Edizioni SEB27

Avere una musa di fuoco

Piero Somaglino

«Così saltando, suonando, recitando per un istante noi siamo la vita e non una sua sciocca scopiazzatura; ma per tutto ciò serve un accordo, un patto, e poi… poi oltre l’attimo c’è il nulla, questo è il bello: non è necessario più nulla».

Postfazione di Alfonso Cipolla