Graphot editrice

Borgo Rossini stories

Rocco Pinto, Paolo Morelli

Le vie «cambiano volto ma restano le stesse », anche a distanza di un anno dalla precedente edizione di questo volume. Perché alle botteghe che si alternano nel tempo seguono i progetti architettonici e creativi, la storia che continua a passare fra i vicoli di Borgo Rossini. Da Gramsci ai viali alberati, il quartiere si racconta attraverso le voci dei suoi abitanti. C’è anche chi ha preferito lasciarsi ispirare dal verde o dalla Dora per costruire nuove storie in cui a prevalere, come nei ricordi, sono l’amore per un quartiere e il senso di appartenenza verso una comunità.